Il vino eroico dell’isola del Giglio

Rosso Saverio 2009 – Altura

Prezzo a Pane e Vino € 44,00 – Bottiglie prodotte: 1500

Nel settembre del 2009 ho avuto la fortuna di partecipare alla vendemmia di Francesco Carfagna dell’ azienda Altura all’Isola del Giglio. Francesco, professore di matematica prestato alla terra, mi aveva più volte invitato ad andare a trovarlo. Le sue vigne sono tra le più belle che abbia mai visitato, poste nella parte meridionale e più sperduta dell’isola sono a picco sul mare. Le viti ad alberello basso sono piantate dove il terreno permetteva di scavare una buca tra le rocce di granito. Il lavoro di Francesco e della sua famiglia ha un chè di eroico e anacronistico, scegliere di vivere l’isola anzichè sfruttarla turisticamente è stata la loro scommessa.

Famoso il suo bianco da uve Ansonaco l’altra sera con amici mi sono bevuto il Rosso Saverio 2009. Continua a leggere

Non basta essere naturale per essere buono

Bourgogne Pinot Nero Le Bon ’09 – Dom. Ballorin & F

Prezzo al ristorante € 30,00 – Bottiglie prodotte: 4000

A volte vengo considerato dai colleghi quello che: Il vino quando è Naturale è sempre buono. Ovviamente non è così. Ci sono vini cattivi, indifendibili anche se naturali. Stà però anche alla competenza del Ristoratore/Sommelier scegliere i vini naturali buoni e scartare gli altri.

Mi è capitato recentemente in un noto ristorante di bere un Pinot Nero 2009 della Borgogna (Morey-Saint-Denis) assolutamente incomprensibile. Continua a leggere